La Rivista
2018
N° 3 - 4 Luglio - Dicembre 2018
Le insidie del web e l’educazione finanziaria
Ercole P. Pellicanò
Una lettera indirizzata ad Aldo Cazzullo, apparsa sul Corriere della Sera del 23 novembre 2018, stimola qualche riflessione. Un lettore chiede se l’utilizzo sfrenato del web possa portare una perdita di autorevolezza della cultura, di opportuna selezione politica ed altro.
TELEVIDEO DELLA RAI DEL 1 FEBBRAIO ALLE ORE 12.15
01/Febbraio/2019
Politica Economica

Conte: "Non c'è motivo di perdere la fiducia. Manovra è espansiva. Ci sono tutte le premesse per un 2019 bellissimo."

E' incoraggiante la fiducia del Presidente del Consiglio Conte. Il Governo, con i numeri, sta attuando una politica espansiva, per farci vivere un bellissimo 2019. Grazie! Bene!

Salvini: Ministro a Chimonte visita il cantiere TAV: se tornare indietro costa come andare avanti, io sono per andare avanti.

Approccio che sembra saggio. Si pone una domanda:  siamo agli inizi di febbraio e si continua a discutere di TAV, costi e benefici e non si muove nulla.

Salvini è per andare avanti, ma senza il decisionismo che sta utilizzando, validamente, nell'immigrazione, anche se in materia si impone qualche rilievo di ordine umano, che non deve, però, far superare la necessità di sicurezza del Paese.

Caro Salvini, mentre si discute di TAV, si o no, e di opere pubbliche (che devono essere sbloccate ma che non vengono sbloccate), i cantieri chiudono, le imprese falliscono o sono in perdita (vedi le più importanti aziende italiane), i lavoratori soffrono e vanno a casa.

Confesso che non si riesce a mettere insieme la fiducia di Conte, di un auspicato, bellissimo 2019, con un'economia bloccata che, malgrado quota 100 e reddito di cittadinanza, farà registrare un crescente aumento della disoccupazione, nel breve, soprattutto giovanile e soprattutto al SUD.

Si capisce che le elezioni europee di fine maggio, condizionano tutto.

L'economia, però, è implacabile nel suo trend e nei numeri, come può essere implacabile la società nelle sue reazioni, se, alla lunga, le attese non sono soddisfatte.

Speriamo bene!!

Le opinioni espresse nelle news sono a cura della direzione e non coinvolgono assolutamente i membri del comitato scientifico di Tempo Finanziario.